Copyright © 2010-2014  Haldema - Tutti i diritti riservati, salvo diversamente indicato

LISTA DEGLI OGGETTI CONTENUTI NEL DATABASE DEL SYNSCAN

STELLE


STELLE VARIABILI

STELLE DOPPIE

TOUR GUIDATO

Acamar

Lesuth

107 Aqr

Algol

47 Tucanæ

Achernar

Maaz

145 CMa

Beta Lyr

Albireo

Achird

Marfik

17 Cygnus

Delta Cep

Algieba

Acrux

Markab

19 Lyncis

L Car

Almach

Adhafera

Matar

24 Com

Mira

Andromeda Glx

Adhara

Mebsuta

30 Aries

R Car

Beehive Cluster

Ain

Megrez

32 Eri

R Cen

Black-eye Glx

Alaraph

Meissa

35 Com

R Cyg

Blinking PN

Albali

Mekbuda

38 Gem

R Dra

Blue Snowball

Albireo

Menkalinan

54 Leo

R Hor

Bode’s Nebula

Alchibah

Menkar

61 Cygnus

R Leo

Butterfly Cluster

Alcor

Menkent

94 Aqr

R Tri

Cat’s Eye Nebula

Alcyone

Menkib

95 Her

RR Lyr

Centaurus A

Aldebaran

Merak

Acamar

S Car

Christmas Tree

Alderamin

Miaplacidus

Adhara

SS Cyg

Crab Nebula

Aldhanab

Mimosa

Albireo

T Cen

Double Cluster

Alfirk

Minkar

Algieba

T Cep

Dumbbell Nebula

Algenib

Mintaka

Algorab

U Gem

Eagle Nebula

Algieba

Mira

Almach

U UMa

Eight-burst Nb

Algol

Mirach

Beta Mon

Zeta Gem

Eskimo Nebula

Algorab

Mirfak

Castor


Eta Carina Nebula

Alhaud

Mirzam

Cor Caroli


Gem Cluster

Alhena

Mizar

Dabih


Ghost of Jupit

Alioth

Mothallah

Delta Cep


Helix Nebula

Alkaid

Muhlifain

Delta Ser


Hercules Cluster

Almach

Muphrid

Epsilon Boo


Jewel Box

Alnair

Muscida

Epsilon Lyr 1


Lagoon Nebula

Alnilam

Nair Saif

Epsilon Lyr 2


M2

Alnitak

Naos

Epsilon Peg


M3

Alniyat

Nashira

Eta Cas


M4

Alpha Cen

Nasl

Eta Puppis


M5

Alphard

Navi

Gamma Ari


M15

Alphecca

Nekkar

Gamma Cet


M22

Alpheratz

Nihal

Graffias


M28

Alrai

Nunki

Iota Cancer


M32

Alshain

Nusakan

Kappa Boo


M34

Altair

Peacock

Kappa Pup


M35

Altais

Phact

Lamda Ari


M36

Aludra

Phad

Mintaka


M37

Alula Australis

Pherkad

Mizar


M38

Alula Borealis

Polaris

Nu Dra


M39

Alwaid

Pollux

Omicron Cap


M41

Angetenar

Porrima

Polaris


M46

Ankaa

Praecipua

Porrima


M47

Antares

Prijipati

Psi Piscium


M53

Arcturus

Procyon

Rasalgethi


M65

Arkab

Propus

Rigel


M66

Arneb

Rana

Sigma Cas


M67

Ascella

Rasalas

Tau 1 Aqr


M82

Asellus Australi

Rasalgethi

Tegman


M83

Asmidiske

Rasalhague

Theta 2 Can


M87

Atik

Rastaban

Xi Boo


M92

Atria

Regor

Zeta Aqr


M93

Auva

Regulus

Zeta Lyr


NGC 891

Avior

Rigel

Zeta Piscium


Omega Centauri

Azha

Rotanev

Zeta Piscium


Orion Nebula

Baham

Rukbah



Pavo Globular

Baten Kaitos

Rukbat



Pinwheel

Beid

Sabik



Pleiades     

Bellatrix

Sadachbia



Ring Nebula

Betelgeuse

Sadalbari



Saturn Nebula

Canopus

Sadalmelik



Sculptor Glx

Capella

Sadalsuud



Sombrero Glx

Caph

Sadr



Spindle Glx

Castor

Saiph



Sunflower Glx

Celbalrai

Sargas



Swan Nebula

Chort

Sarin



Tarantula Nebula

Cor Caroli

Scheat



Trifid Nebula

Cursa

Schedar



Whirlpool Glx

Dabih

Schemali



Wild Duck Cluster

Deneb

Scutulum




Deneb Algiedi

Seginus




Denebola

Shaula




Diphda

Shelyak




Dnoces

Sheratan




Dschubba

Sirius




Dubhe

Skat




Edasich

Spica




El Nath

Sualocin




Eltanin

Suhail




Enif

Sulaphat




Fomalhaut

Talitha Australi




Fornacis

Tania Australis




Furud

Tania Borealis




Gacrux

Tarazed




Giauzar

Tarf




Giedi

Tchou




Gienah

Tejat




Gomeisa

Thuban




Graffias

Tsih




Grumium

Tyl




Hadar

Unukalhai




Hamal

Vega




Heze

Vindemiatrix




Homam

Wasat




Izar

Wazn




Jabbah

Wezen




Kaffaljidhm

Yed Posterior




Kaus Australis

Yed Prior




Kaus Borealis

Zaniah




Kaus Media

Zaurac




Kekwan

Zosma




Kitalpha

Zubenelgenubi




Kochab

Zubenelhakrabi




Kornephoros

Zubeneshamali ●●




Kraz

Zuben Elschamali ●●




●/●● Stella identica

Database degli oggetti contenuti nel SynScan

SynScan viene fornito con un ampio database contenente le coordinate e le informazioni relative ad oltre 42.900 oggetti celesti dei seguenti cataloghi celesti:




Selezione di un Oggetto Celeste

Dopo avere allineato il telescopio, potrai avere accesso alle informazioni riguardanti gli oggetti contenuti nel database e puntare con il telescopio gli oggetti che desideri. Sono disponibili tre metodi per selezionare un Oggetto Celeste:


1. TASTI RAPIDI

TOUR - Guida l’utente in un tour preimpostato del cielo attuale. Sceglie automaticamente dal database gli oggetti più luminosi e più belli del cielo profondo e te li propone. Usa i tasti di scorrimento per selezionare gli oggetti e scegli quello desiderato premendo ENTER. Sullo schermo appariranno le coordinate dell’oggetto. Premendo ENTER di nuovo il telescopio punterà automaticamente l’oggetto (vedi lista degli oggetti).

M, NGC, IC - Questi tasti rapidi danno l’immediato accesso ai cataloghi più popolari di oggetti celesti. Usa i tasti numerici per selezionare un oggetto inserendo il suo numero. Premendo ENTER verranno visualizzate le sue coordinate. Le informazioni fondamentali come le dimensioni angolari, la magnitudine e la costellazione saranno ottenute premendo i tasti di scorrimento. Premendo ENTER ancora una volta si otterrà il puntamento dell’oggetto da parte del telescopio.


PLANET - Questo tasto fa entrare direttamente nel sottomenu Solar System. Usa i tasti di scorrimento per visualizzare l’elenco dei pianeti. Premi ENTER per vedere le sue coordinate, e di nuovo ENTER se vuoi puntare il pianeta.


USER - Questo tasto ti porta nella sezione dell’archivio che hai definito per i tuoi usi personali. Puoi inserire una nuova posizione oppure richiamare gli oggetti che avevi salvato in precedenza (vedi Uso del Database degli Oggetti definiti dall’Utente).


2. TASTO OBJECT

Il tasto OBJECT fa entrare nel menu Object Catalogue (Catalogo Oggetti), dove avrai l’accesso completo agli oggetti celesti contenuti nel database (vedi Albero dei Menu).


3. MAIN MENU

Nel Main Menu (menu principale), scorri fino ad incontrare la voce Object Catalogue e premi ENTER. Questo menu è simile a quello richiamato dal tasto OBJECT e ti consente l’accesso completo agli oggetti celesti contenuti nel database.


Uso del Database degli Oggetti definiti dall’Utente

SynScan consente all’utente di salvare fino a 25 oggetti nel database degli Oggetti definiti dall’Utente (ad esempio comete, asteroidi o stelle variabili).


48. Nel Main Menu, usa i tasti di scorrimento fino a Object Catalog e premi ENTER.


49. Seleziona la voce User Defined e premi ENTER (più rapidamente puoi premere il tasto USER).


50. La prima selezione disponibile in Object Catalog è Recall Object. Qui è dove selezionerai gli oggetti precedentemente salvati per osservarli. Usa i tasti di scorrimento fino a Edit Object e premi ENTER.

51. SynScan memorizza gli oggetti in due formati A.R./DEC e Altezza/Azimut. Premi 1 per A.R./DEC. e 2 per Alt./Az.

52. Il display visualizzerà le coordinate A.R./DEC o Alt./Az. dove il telescopio è puntato. Cambia le coordinate usando la tastiera numerica ed i tasti di scorrimento. Usa i tasti di direzione DESTRO o SINISTRO per spostare il cursore verso la cifra seguente o precedente. Premi ENTER per confermare le coordinate inserite e nuovamente ENTER per salvare.



Se le coordinate immesse non sono corrette, la Pulsantiera SynScan non risponderà quando il tasto ENTER viene premuto. Controlla i valori e reinserisci le coordinate corrette.



53. Dopo che le coordinate sono state salvate, il display visualizzerà il Numero dell’Oggetto Utente. Usa i tasti di scorrimento per cambiare il numero che desideri rappresenti le coordinate, poi premi ENTER.

54. Il display visualizzerà View Object? ed il numero dell’oggetto utente che hai appena immesso. Premi ENTER per puntare l’oggetto o ESC per ritornare al menu di inserimento delle coordinate.



Il Numero dell’Oggetto Utente visualizzato non può essere vuoto; se sei incerto su quali numeri nella lista degli oggetti sono disponibili, devi in primo luogo controllare.



Selezione di un Oggetto definito dall’Utente


55. Premi il tasto USER oppure seleziona la voce User Object nel menu Object Catalog. Scegli Recall Object (richiama oggetto) e premi ENTER per confermare.

56. Usa i tasti di scorrimento per passare in rassegna il Numero dell’Oggetto Utente fino a quello che desideri osservare. Premi ENTER per mostrare le relative coordinate. Premi ENTER ancora per puntare l’oggetto. La Pulsantiera non risponderà se il Numero dell’Oggetto Utente selezionato è vuoto. Usa i tasti di scorrimento per scegliere un altro numero e per riprovare.


Se l’oggetto selezionato è sotto l’orizzonte, SynScan visualizzerà Below Horizon!! Try another obj (Sotto l’orizzonte!! Prova un altro oggetto) e automaticamente ritornerà al menu Recall Object.



Identificazione di un Oggetto Sconosciuto

SynScan è in grado di identificare un oggetto sconosciuto (pianeta o oggetto celeste) verso cui è puntato il telescopio.


57. Premi il tasto ID oppure usa i tasti di scorrimento fino a Identify nel Main Menu, poi ENTER.

58. SynScan visualizzerà una lista contenente l’oggetto conosciuto più vicino in ogni catalogo M, IC, NGC e Nomi di Stella e la relativa distanza alla posizione esatta dove il telescopio è puntato. Usa i tasti di scorrimento per osservare questi oggetti. Premi ENTER per mostrare le relative coordinate. Premi ENTER ancora per puntare l’oggetto.


59. Premi ESC per uscire da questa funzione.

Catalogo degli Oggetti

Catalogo degli Oggetti